Archivio Comunicati stampa

09.08.2018 ore 11:04
Ufficio Stampa
Marittimi, Fit-Cisl: Necessario aggiornare censimento

"Torniamo a sollecitare il nuovo Governo sull'urgenza di aggiornare il censimento dei marittimi italiani", così dichiara la Fit-Cisl.

"La nuova anagrafe nazionale della gente di mare - prosegue l'organizzazione sindacale - dovrebbe contenere tutte le certificazioni in corso di validità in possesso di ogni singolo marittimo, per consentire che sia l'azienda che la capitaneria di porto, al momento della stipula di convenzioni di arruolamento, siano a conoscenza dell'effettivo possesso da parte del marittimo dei requisiti necessari in base alle normative. L'assenza di un censimento aggiornato determina una sostanziale incertezza in merito al reale numero di lavoratori marittimi abilitati all'imbarco e in cerca di occupazione".

"Già da tempo - aggiunge la Fit-Cisl - abbiamo proposto di costruire un nuovo sistema di collocamento della gente di mare più moderno ed efficiente, informatizzato e dove dovrebbero risultare tutti i marittimi iscritti alle matricole della gente di mare".