Archivio documenti

04.12.2014
Incontro con Alitalia SAI su Basi Milanesi
Comunicato

INCONTRO CON ALITALIA SAI
SU BASI MILANESI
Nella giornata odierna, le Rappresentanze Nazionali di FILT-CGIL, FIT- CISL, UILTRASPORTI ed UGL Trasportoaereo si sono incontrate con Alitalia S.A.I. sulla tematica delle basi Milanesi.
Com'è già noto, le nuove normative Europee impongono che la "home base" sia un unico aeroporto a partire da Gennaio 2016.
Approfittando di questo momento di riorganizzazione, Alitalia S.A.I. ha deciso di ottemperare ai nuovi requisiti già da fine Marzo 2015.
Con l'occasione abbiamo fatto il punto della situazione per avere tutte le informazioni, in modo da poter comunicare ai colleghi di Milano i dettagli per la scelta della base che si troveranno ad operare.
L'Azienda ha precisato che nel 2015 l'attività sulle basi milanesi rimarrà la stessa, anche se verso differenti direttrici. Il numero di macchine e le ore di volo saranno immutati.
La base di Linate effettuerà solo attività di Medio Raggio a differenza di Malpensa che avrà attività mista di Medio e Lungo Raggio. Per effetto di questi cambiamenti, Alitalia ci ha informato che non sarà garantito il mantenimento delle abilitazioni per il PNC di base Linate.
Le future necessità di personale saranno così suddivise:
• Base Linate PNT 285 PNC 500
• Base Malpensa PNT 85 (di cui 20 Airbus) PNC 300
E' stato inoltre garantito il posizionamento a carico aziendale qualora ci fosse la necessità di far operare un navigante da una base diversa da quella di appartenenza.
Al termine dell'esposizione aziendale, abbiamo chiesto ed ottenuto il prolungamento dei termini per la scelta volontaria della base milanese.
Sarà cura dell'azienda inviare una mail a tutto il personale navigante con l'informazione che la "dead-line" per la scelta della base slitterà dal 10 Dicembre a data da destinarsi.
Una volta esaurita la fase di presentazione delle richieste, le OO.SS. e l'Azienda si incontreranno nuovamente allo scopo di verificare il rispetto dei criteri di trasferimento concordati.
Vi terremo informati sugli sviluppi della tematica.


Dipartimento T.A. Piloti