Archivio ultime dalla FIT

09.06.2017
Trasporto ferroviario e Servizi
Nuovo incontro con la società Serfer

Nella giornata di ieri si è tenuto l'incontro con la società Serfer per quanto riguarda la
definizione di un accordo sull'utilizzo dei dispositivi radio e sulla tematica relativa
all'individuazione delle procedure per eleggere gli RLS e sul PdR 2017.
Sul primo punto la società ha illustrato le motivazioni che hanno portato alla predisposizione del
Progetto Radio. Tale progetto consiste nell'adozione di radio portatili digitali che permettono una
registrazione audio dei dialoghi tra il personale durante lo svolgimento delle attività di manovra.
Registrazione che si estende anche al segnale nota - faro. Inoltre tali radio inglobano anche un
trasmettitore gps per l'eventuale ricostruzione della velocità del mezzo di manovra. Le
registrazioni sono possibili fino ad un massimo di 8 ore dopodiché si attiva la sovrascrittura.
L'eventuale conservazione della registrazione, a seguito di un inconveniente di esercizio oppure in
base a richieste dell'autorità giudiziaria, sarà possibile fino ad un massimo di 30 giorni.
Come OOSS, abbiamo richiesto che lo scarico dei dati in forma criptata avvenga a valle di una
comunicazione alle OO.SS. territoriali e che l'accesso ai dati sia possibile esclusivamente con un
sistema a doppia chiave, di cui una in possesso di un rappresentante aziendale ed una nella
disponibilità di un rappresentante dei lavoratori individuato in maniera congiunta a livello
territoriale.
Per quanto riguarda gli Rls le parti hanno condiviso l'opportunità di avviare a settembre 2017 un
confronto per la definizione dei tempi, modalità e meccanismi di funzionamento per andare alle
elezioni sia delle RSU che degli RLS, avendo a riferimento lo specifico accordo del 31 luglio 2015
siglato con il Gruppo FSI.
Analogamente sul PdR 2017, stante l'individuazione degli indicatori a livello aziendale ed in
coerenza con le indicazioni definite a livello di Gruppo FSI, le parti hanno concordato di aggiornarsi
ad altra data.
Infine, a seguito di richiesta sindacale la società ha fornito un quadro dello stato di avanzamento
dell'applicazione dell'accordo del 10 aprile 2017. A tal fine i passaggi dal livello E al livello D si
completeranno entro il corrente mese di giugno 2017, mentre per quanto attiene ai livelli C, la
società sta completando il monitoraggio e la procedura dovrebbe completarsi entro fine luglio
2017. Infine sono in via di ultimazione tutte le regolarizzazioni per quanto riguarda il lavaggio
dei Dpi.


Roma, 9 giugno 2017
Le Segreterie Nazionali