Archivio documenti

19.02.2016
Fondo trasporto aereo, il Mit si impegna con i sindacati a risolvere le criticità
Documento

A seguito della lettera di richiesta di incontro urgente inviata dalle Segreterie generali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e UilTrasporti il 4 febbraio scorso inerente le pesanti criticità afferenti il funzionamento del Fondo straordinario del trasporto aereo, si è tenuta il 18 febbraio una riunione tra le stesse ed il Ministero dei Trasporti.

Nel corso dell'incontro sono state esposte alla delegazione ministeriale le criticità che, a nostro avviso, sono la causa degli inaccettabili ed illegittimi rallentamenti, quando non addirittura di un blocco de facto, delle erogazioni e del funzionamento del Fondo, in palese contrasto con le previsioni di legge e con gli accordi stipulati anche in sede istituzionale, con conseguenze drammatiche per migliaia di lavoratori e per le loro famiglie.

La delegazione Ministeriale ha preso conoscenza ed atto dei fatti esposti esprimendo la volontà di contribuire, per quanto di competenza, ad affrontare e risolvere la questione.

Diviene quindi particolarmente importante la riunione del Fsta fissata per il 29 febbraio prossimo presso la sede centrale di Inps Roma Eur, via Ciro il Grande, in occasione della quale le organizzazioni sindacali hanno indetto un presidio dei lavoratori del Trasporto aereo.

IL TUO CONTRATTO