Domenica 04 Dicembre 2022 - 09:26

“Trasporto aereo italiano: tra recenti record e antiche fragilità una rotta per un nuovo protagonismo”: IV Quaderno Digitale Fit-Cisl

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / “Trasporto aereo italiano: tra recenti record e antiche fragilità una rotta per un nuovo protagonismo”: IV Quaderno Digitale Fit-Cisl
Comunicati Stampa - “Trasporto aereo italiano: tra recenti record e antiche fragilità una rotta per un nuovo protagonismo”: IV Quaderno Digitale Fit-Cisl

15 Novembre 2022

“Trasporto aereo italiano: tra recenti record e antiche fragilità una rotta per un nuovo protagonismo”: è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla Fit-Cisl che si terrà domani, mercoledì 16 novembre dalle h 9.30 alle 13.30 presso l’Auditorium Donat-Cattin a Roma. Sarà possibile seguire la diretta streaming sul sito http://fitcisl.org.

“Quaderni digitali” è il ciclo di appuntamenti inaugurato il 15 giugno 2022 dalla Fit-Cisl per approfondire una serie di temi che riguardano i trasporti e l’ambiente e che sono fondamentali per il nostro sistema Paese.

Ad introdurre i lavori Monica Mascia, Segretario Nazionale Fit-Cisl. Intervengono: Pierluigi Di Palma, Presidente Enac; Paolo Simioni, AD Enav; Carlo Borgomeo, Presidente Assaeroporti; Alfonso Celotto, Presidente Aeroporti 2030; Giuseppe Mazzeo, Presidente Assaereo; Matteo Castioni, Presidente Aicalf. Conclude i lavori il Segretario Generale del sindacato dei trasporti cislino, Salvatore Pellecchia.

La Tavola Rotonda si pone come momento di riflessione e confronto tra stakeholder su criticità e opportunità di un asset strategico per il nostro Paese.

I dati parlano chiaro e raccontano che tra il 2010 e il 2019 il flusso dei passeggeri in Italia è aumentato del 37% e nel 2019 i passeggeri transitati per i nostri aeroporti sono stati più di 192 milioni. Le tratte interne sono cresciute di quasi il 10% rispetto ai livelli pre covid raggiungendo un significativo 94% complessivo riferito allo stesso periodo, un dato migliore della media degli Stati europei che si attesta invece all’88%. Non è frutto del caso, ma il prodotto di avvedute scelte politico-sociali che hanno permesso al nostro Paese di reagire prima e meglio degli altri alla crisi profonda che ha investito il settore soltanto pochi mesi fa e, di cui, ancora oggi permangono strascichi importanti all’interno degli scali europei e internazionali.

Restano però ancora irrisolte alcune note fragilità frutto di una crisi che ha radici ben più profonde: la messa in atto di un piano nazionale di riordino del sistema aeroportuale e la presenza nel mercato di un vettore nazionale che, per flotta e partner sinergici, sia in grado di garantire in modo profittevole i movimenti globali di persone e merci con conseguenti effetti positivi sull’indotto e sull’economia del Paese.

Questi e altri temi, non in ultimo l’anomalia delle retribuzioni non in linea con quelle di mercato,  saranno approfonditi e discussi nel corso della nostra iniziativa, in cui gli illustri relatori condivideranno proposte, idee e riflessioni, necessarie a imprimere una spinta propulsiva e ridare nuova linfa a un settore così importante per l’economia nazionale.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]