Martedì 31 Gennaio 2023 - 03:38

Proclamazione sciopero nazionale per il 1 giugno 2021 e Comunicato unitario

Documenti

Documenti / Proclamazione sciopero nazionale per il 1 giugno 2021 e Comunicato unitario
Documenti - Proclamazione sciopero nazionale per il 1 giugno 2021 e Comunicato unitario

17 Aprile 2021

Dopo lo sciopero di 4 ore dell’8 febbraio u.s. e quello di 24 ore del 26 marzo scorso, le Associazioni Datoriali

Asstra, Agens ed Anav, solo su invito della Commissione di Garanzia, hanno convocato le Segreterie Nazionali in un incontro svoltosi il 18 marzo u.s., poi aggiornato al 23 marzo scorso.

In entrambe le occasioni, le Associazioni Datoriali hanno presentato di nuovo una proposta economica irricevibile, rendendosi pertanto, ancora una volta, disponibili solo a parole a prevedere un’adeguata copertura economica per il triennio contrattuale 2018-2019-2020 e inserendo nella discussione temi fuorvianti, finalizzati solo a far arenare il confronto in un nulla di fatto.

Pertanto, nel perdurare della vertenza, le Segreterie Nazionali in data odierna hanno proclamato una terza azione di sciopero nazionale di 24 ore per il giorno 01 giugno 2021.

In questa fase di inasprimento della vertenza, lo stato di agitazione si dovrà fare ancora più coeso ed oltre alla proclamazione dello sciopero, vi preannunciamo che saranno messe in atto ulteriori azioni, che prevederanno il coinvolgimento di tutte le nostre strutture e di cui riceverete in seguito dettaglio.

È fondamentale infatti, che il peso della vertenza nazionale si debba avvertire in ogni singola Azienda, occorre un continuo supporto per far sì che non sia solo la giornata dello sciopero nazionale a far parlare del rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

In allegato la proclamazione ed il comunicato unitario da divulgare nei luoghi di lavoro.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]